Gli amanti dello sport non si fermano mai! Ecco 7 consigli per svolgere al meglio le tue sessioni di allenamento estive e non rinunciare al tuo workout.

1) Prima cosa, il riscaldamento! Anche se fa caldo questo non significa che i tuoi muscoli siano pronti a partire in quarta: prendi il giusto tempo per prepararti all'attività fisica con una corsetta leggera e poi esegui degli esercizi di stretching, senza esagerare.

2) Scegli il momento giusto per allenarti: il cosiglio è quello di evitare le ore più calde scegliendo quindi la mattina presto o il tardo pomeriggio. Il sole e in particolare i raggi UV possono avere effetti collaterali sul nostro organismo provocando insolazioni, colpi di calore e possono aumentare la sensazione di spossatezza.

3) Non dimenticare la protezione solare! Se non riesci ad allenarti dopo il tramonto allora è il caso di munirti di protezione solare per evitare di sentirti male.

4) Non dimenticarti mai di bere: l'idratazione è importante perchè durante gli allenamenti estivi sudiamo più che di inverno e perdiamo liquidi e sali minerali in misura maggiore. La sensazione che ne consegue è quella di spossatezza e si possono avvertire giramenti di testa.

allenamento fassi estate

5) Utilizza vestiti traspiranti: lascia a casa l'abbigliamento sintetico perchè non è il miglior alleato degli atleti, a maggior ragione d'estate perchè non lascia traspirare il sudore che si accumula tra la pelle e la maglietta. Se corri sotto il sole la cosa migliore è avere un cappellino sempre con te.

6) Evita di consumare alcolici prima e dopo l'attività fisica perché potrebbero alterare il corretto funzionamento del tuo metabolismo sottoposto a condizioni di stress dovuto alle alte temperature.

7) Quando senti la stanchezza fermati: non strafare, ascolta il tuo corpo. Se i segnali che ti manda sono di stanchezza e spossatezza allora è il caso di fermarsi a bere un po' per rifocillarti. Quando ti sentirai pronto potrai ripartire.